IDEA POPOLO E LIBERTÀ CRESCE…
07-Beta-CostantiniAlle recenti elezioni amministrative ha raggiunto oltre l’8% , attestandosi come secondo partito dopo la Lega ed esprimendo come consigliere nel Comune di Giulianova l’avv. Matteo Frangioni. Nel frattempo grazie alla bontà del progetto del partito ed al buon lavoro svolto dal coordinatore provinciale Fabrizio Valloscura, vicesindaco di Silvi, nonché alla presenza costante sul territorio di Gaetano Quagliariello si stanno formando altri gruppi nel territorio teramano,e precisamente nei comuni di Teramo, Alba Adriatica, Roseto ed Atri, e nelle altre province abruzzesi. Ma il partito è presente anche in altre regioni italiane.


Oltretutto l’avvocato Beta Costantini, assessore provinciale dallo scorso 31 marzo, ha ottenuto dal Presidente Diego Di Bonaventura la delega alle Pari Opportunità, con due servizi molto attivi sull’antiviolenza, Il Centro La Fenice e Casa Maia; il Sociale con i progetti del Servizio Civile - coordinando oltre 50 progetti in tutta la Provincia - e il volontariato. La consigliera ha dichiarato: “apprezzo molto anche le altre due deleghe quali Area Marina Protetta, perché è una realtà che può contribuire molto ad un ulteriore salto di qualità della provincia e quella dei Progetti di Sviluppo dell’area costiera, tra cui le “7 Sorelle” (cosi identificando i comuni di Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto, Giulianova, Roseto, Pineto e Silvi) che insieme hanno una grande potenzialità e che, mi auspico, riescano a dialogare e cooperare per una maggiore competitività nell’ambito dello scenario nazionale e sovranazionale”.
Del resto i presupposti ci sono tutti considerato che le “7 sorelle” si sono costituite in Associazione Temporanea di Scopo, di cui Silvi è capofila, al fine di condividere azioni organiche e di ampio impatto in tema di sostenibilità urbana attraverso l’adozione di un sistema di area vasta.