editoriale

Il Natale non può ridursi ai doni sotto l’albero, alla consueta grande abbuffatta, alle migliaia di luci scintillanti e alle feste popolari. Certo, è anche quello, ma sarebbe riduttivo e scarsamente significativo se dovesse consistere solo alle “apparenze”. Natale dovrebbe essere, secondo me, un clik capace di metterci in stand-by dalle frenesie che ci spingono continuamente a correre, a strillare, a litigare, a sopraffarci in famiglia, nel lavoro, nella politica e nelle relazioni quotidiane con gli altri… Questa è, probabilmente, l’unica circostanza in cui “chi si ferma…

Leggi tutto: Editoriale 22-12-2019

editoriale

“…Tra feste e mali timpe…”. Un novembre così non lo ricordo prima d’ora. Dopo l’estate di S. Martino, con i primi dieci giorni del mese in cui sembrava di essere ancora in estate, sono arrivati i giorni di freddo accompagnati dal terribile mare da levante che ha flagellato la nostra costa. Alcuni stabilimenti balneari sono stati sconvolti e davvero danneggiati. In certi punti rischiano seriamente di sparire persino gli ultimi lembi di spiaggia... La Regione non è stata a guardare.

Leggi tutto: Editoriale 22-11-2019

editoriale

Abbiamo avuto un inizio meraviglioso dell’autunno. Sole, mare quasi sempre calmo, caldo ma non afa… La vendemmia sta finendo. Dicono che è andata alla grande. Berremo un ottimo vino prodotto con le uve dei nostri vitigni autoctoni. Il montepulciano d’Abruzzo corposo e bello a vedersi, conquistò persino il grande condottiero cartaginese Annibale che ne apprezzava talmente le straordinarie proprietà da usarlo per rinvigorire i soldati e i cavalli!... I bianchi straordinari sui quali domina il nostro trebbiano, dal colore giallo paglierino, dal profumo intenso e dal sapore vellutato…

Leggi tutto: Editoriale 22-10-2019

editoriale

Ci siamo appena lasciati alle spalle un’altra estate. Non è possibile fare un attendibile resoconto finale sull’andamento degli arrivi e delle presenze i cui calcoli sono tuttora in elaborazione. Di contro, c’è già chi esulta e chi si “disbraccia”. La storia di sempre: i criticoni pessimisti per vocazione non mancano mai; così come abbondano i “pallonari” che sparano cifre a casaccio come il campione giapponese di tiro a segno “’Ndo cojo, cojo”… Io, per ora, in attesa dei dati ufficiali, faccio il furbo e mi metto al centro in equidistanza tra chi è pessimista e chi è ottimista.

Leggi tutto: Editoriale 20-09-2019

editoriale

La stagione estiva è entrata prepotentemente nel vivo. Lo si avverte non solo dal caldo torrido ma anche dalle vivaci incursioni sui midia, Face Book su tutti, che, proprio in avvio di stagione, si sono moltiplicate per via delle diverse “novità” che sono state introdotte. Il primo rovente argomento è stato quello delle strisce blu che, però, dopo i primi infuocati commenti si è andato stiepidendo tanto che a un certo punto è parso che i “contenti” rispetto ai contestatori fossero più numerosi.

Leggi tutto: Editoriale 24-07-2019

editoriale

L’estate è arrivata. Con il caldo torrido, con i problemi di sempre e, grazie a Dio, con i turisti che, in barba a certi incorreggibili menagramo locali, continuano a venire e, addirittura, a parlare bene di Silvi e dei silvaroli. Si tratta di gente che conosce la nostra città, i suoi problemi e, persino, le sue deficienze. Gente che dice, però, di conoscerne e apprezzarne anche la valenza ambientale, la buona capacità di accoglienza degli operatori turistici e dei cittadini, l’ottima qualità delle strutture ricettive e l’impareggiabile enogastronomia.

Leggi tuttoEditoriale 20-06-2019