Raccolta differenziata
ARRIVANO I PRIMI BUONI RISULTATI
A Ottobre raggiunta quota 67% e a Novembre il 72%

Era difficile prevedere un aumento così significativo della raccolta differenziata raggiunto nel nostro Comune negli ultimi due mesi di ottobre e novembre. Comprensibile l’entusiasmo dell’assessore all’Ambiente Alessandro Valleriani alla fine dell’incontro tenutosi nell’ufficio del sindaco, dove sono stati resi i sorprendenti risultati, al quale hanno partecipato assessori, dirigenti, funzionari, rappresentanti della Polizia locale e l’amministratore delegato della ditta appaltatrice Diodoro Ecologia. “Sono soddisfatto - ha detto l’assessore Valleriani - degli ottimi risultati sin qui conseguiti e, soprattutto, della grande collaborazione che ho registrato da parte di tutti gli interessati al sistema raccolta dei rifiuti.

Leggi tutto: DIFFERENZIATA - ARRIVANO I PRIMI BUONI RISULTATI

Il “colpo” messo a segno da Scordella & C.
LA FABBRICA DEI DISABILI DIVENTA REALTÀ
Dopo anni di incertezze e ritardi si profila il lieto fine

Dopo anni di incertezze e di appalti finiti male a causa delle ditte aggiudicatrici andate in fallimento, per la “Fabbrica dei disabili” di contrada Pianacce è giunto il momento del suo completamento. Il 28 novembre scorso sono stati aggiudicati i lavori di completamento e adeguamento dell’immobile esistente per la realizzazione di un Centro di formazione accreditato e un centro di lavoro guidato per disabili per un importo complessivo di 113.000 euro.

Leggi tutto: LA FABBRICA DEI DISABILI DIVENTA REALTÀ

Continua l’opera di prevenzione nella nostra città
CONTROLLI NOTTURNI DELLA POLIZIA STRADALE
Ritirata la patente a sette persone e contestate infrazioni al CdS

La settimana scorsa si è tenuta nella notte a Silvi una importante iniziativa del Dipartimento della Pubblica Sicurezza per il controllo nella nostra città della guida di autoveicoli da parte di persone sotto effetto di alcool e di stupefacenti. La Polizia stradale di Teramo, assistita dal dirigente ASL dott. Profeta, direttore del Dipartimento di Assistenza Territoriale, con strumentazione tecnico/sanitaria per effettuare le analisi in loco dei conducenti fermati lungo la SS.16.  Sono stati controllati 54 veicoli e identificate 61 persone.

Leggi tutto: CONTROLLI NOTTURNI DELLA POLIZIA STRADALE

Silvi News

La Regione finanzia il progetto per un impianto fotovoltaico
Giovedi scorso con una nota del Dipartimento Territorio e Ambiente, la Regione Abruzzo ha comunicato al sindaco Andrea Scordella l’inserimento del progetto per la realizzazione di un parco fotovoltaico sull’ampia copertura della scuola “Leonardo da Vinci” situata in zona Dune, tra quelli finanziati con i residui del Piano regionale di riferimento del 2017. L’importo del finanziamento é di 382.000 euro con i quali si costruirà un moderno impianto fotovoltaico capace di produrre ben 80 Kw, che sarà pronto nell’ottobre 2020. L’iter burocratico è stato snellito al massimo.

Leggi tutto: Silvi News - Dicembre 2019

Primi 18 mesi di amministrazione
RISULTATI E PROSPETTIVE DEL PRIMO STOP AND GO
Avvio difficile per via della situazione finanziaria. Buone le prospettive

Sono 18 i mesi di vita dell’attuale maggioranza al Comune di Silvi. Quasi un terzo della consiliatura. Certo ci aspettavamo qualche risultato in più, ma mai potevamo pensare di trovare quello che abbiamo trovato… Così il primo obiettivo è diventato, ahimé, quello di risanare il bilancio di un ente sotto stretto controllo da parte della Corte dei Conti. Ma non ci siamo lasciati prendere dal panico né dallo scoraggiamento, ben consapevoli del detto che tra il dire e il fare c’è di mezzo …un mare di problemi che non è facile da attraversare, neppure a chi pensa di essere un buon navigatore. Primo fra tutti la scarsezza delle risorse finanziarie che siamo costretti a centellinare. Operazione questa che fa correre il rischio di disperderle in rivoli che non sempre riescono a portare fino al mare la poca acqua disponibile.

Leggi tutto: Primi 18 mesi di amministrazione

Mareggiate
È TEMPO DI FARE SUL SERIO
Basta con gli interventi estemporanei, frammentati e posticci

11-mareggiateLa grande mareggiata non è arrivata inattesa, ma non si pensava che si sarebbe manifestata con quella forza e, purtroppo, con quei risultati. I tecnici del Comune e gli amministratori un rimpianto ce l’hanno: probabilmente i danni si potevano in parte contenere se l’impietosa, proverbiale, farraginosità della burocrazia regionale non si fosse sciaguratamente incartata su questioni, a mio avviso, di lana caprina. Altro discorso, peraltro, è chiedersi se davvero si sarebbe evitato il disastro se fossero state completate le opere programmate e finanziate. Tant’é. Quegli interventi non sono stati autorizzati dai dirigenti e funzionari regionali per via di nodi burocratici che con la nostra legislazione amministrativa non si riescono quasi mai a sciogliere.

Leggi tutto: MAREGGIATE: È TEMPO DI FARE SUL SERIO